Iveco: 40 anni di eccellenza, 150 anni di esperienza

Iveco festeggia il 40esimo compleanno dalla sua nascita. Una storia fatta di successi, di grandi riconoscimenti internazionali e di veicoli che sono diventati il simbolo del trasporto commerciale in tutto il mondo.

Iveco spegne 40 candeline: un traguardo importante, degno di un’azienda che ha fatto la storia del trasporto commerciale nel mondo. 40 anni di successi, ma anche 150 anni di esperienza a fianco dei clienti, di grandi prestazioni, di veicoli che sono diventati protagonisti sulle strade di tutto il mondo e che sono tutt’oggi portavoce di un messaggio di affidabilità, tecnologia e trasporto sostenibile. Oggi Iveco è un marchio di CNH Industrial, ha impianti produttivi in Europa, Cina, Australia, Argentina, Brasile ed Africa ed è presente con le proprie strutture commerciali in più di 160 Paesi.

Per festeggiare questo importante compleanno Iveco ha ideato un logo speciale che rappresenta un veicolo stilizzato con il pay-off “40 anni di Iveco, 150 anni di esperienza”, che sarà declinato su tutte i materiali di comunicazione del marchio. Gran parte dei festeggiamenti avverrà infatti sul sito www.iveco40.com pubblicato in 14 differenti lingue: è online l’iniziativa che permette a tutti gli appassionati di celebrare i 40 anni di Iveco inviando una propria foto o un video che racconti una storia collegata al marchio. Ogni settimana sarà scelta la foto migliore che andrà a completare un virtual book tutto dedicato allo speciale anniversario. Al compleanno di Iveco è stato inoltre dedicato un video che racconta, attraverso una suddivisione in decadi, tutte le tappe fondamentali della storia di Iveco tra lanci di veicoli, innovazioni tecnologiche ed importanti sponsorizzazioni, che sono inevitabilmente diventati parte della storia dei veicoli commerciali non solo in Europa, ma in tutto il mondo.

È il 1975 quando inizia la grande sfida al mercato: Iveco nasce dall’unione di cinque aziende con oltre 150 anni di esperienza nella progettazione e nella costruzione di veicoli industriali, Magirus Deuts, Fiat, Lancia, Unic ed OM. Una visione globale con radici europee nata dalla fusione di cinque società preesistenti, ciascuna delle quali ha apportato un importante contributo alla storia del settore dei veicoli commerciali in Europa, a partire dagli ultimi anni del XIX Secolo: Fiat Industrial Vehicles di Torino; OM di Brescia; Lancia Special Vehicles di Bolzano; Unic di Puteaus in Francia e Magirus-Deutz di Ulm, Germania.

Nel corso degli anni, attraverso acquisizioni, alleanze e “joint venture” internazionali, Iveco conquista un posto di rilievo fra i grandi protagonisti mondiali del trasporto su gomma, diventando un gruppo con un “know-how” solido, capace di esprimere il meglio dell’innovazione tecnologica e di affermarsi sul piano produttivo e commerciale nei più importanti mercati industrializzati, come in quelli emergenti. Come parte integrante dell’eredità, nel 1986 viene costituita la Iveco Ford Truck Ltd, una “joint venture” paritetica con Ford ed all’inizio degli Anni ’90 Iveco acquisisce il controllo di Pegaso che produce i veicoli industriali.

Nel corso della sua storia, il marchio ha ricevuto importanti riconoscimenti internazionali tra i quali spiccano il premio per l’Eurocargo, eletto “International Truck of the Year “ nel 1992, per l’Eurotech eletto “International Truck of the Year” nel 1993 e per lo Stralis eletto “International Truck of the Year” nel 2013. Di recente nomina è il riconoscimento assegnato al Nuovo Daily eletto “International Van of the Year 2015”.

Iveco ha infine da sempre ha messo in campo la sua energia a fianco dei più grandi nomi dello sport mondiale, come la Scuderia Ferrari e gli All Blacks, la Nazionale di rugby della Nuova Zelanda, e di grandi iniziative che ancora oggi, a distanza di molti anni, sono ricordate dal pubblico mondiale. Basti citare il famoso progetto Overland, partito nel 1995, con la spedizione Roma–New York, e che, attraverso la tecnologia Iveco, ha contribuito fortemente a diffondere un’immagine positiva del camion nel mondo. I mezzi Iveco di colore arancione sono diventati protagonisti di viaggi avventurosi, superando difficoltà estreme, climatiche e di percorso, senza mai fermarsi, sempre a testimonianza della loro affidabilità e qualità. Oggi la sfida continua con la Dakar, il rally più famoso al mondo che ogni anno attrae milioni di visitatori, di cui Iveco è sponsor ufficiale. Il brand sostiene il team Petronas De Rooy Iveco nelle estreme avventure sulle strade del Sudamerica. Con il Team De Rooy. nel 2012 Iveco si è aggiudicata il primo, secondo e sesto posto nella classifica finale.