Renault Optifuel: TUV certifica risparmi di carburante del 10,9%

L'ente certificatore indipendente TÛV Rheinland ha certificato una riduzione del 10,9% dei consumi di carburante del Renault Trucks T Optifuel rispetto ad un modello standard dopo che gli autisti hanno seguito il corso di formazione Optifuel Training.

Dopo diversi mesi trascorsi dalla commercializzazione di Renault T Optifuel, la Casa francese ha chiesto all'organizzazione indipendente TÜV Rheinland di misurare e certificare i risparmi di carburante offerti dal proprio veicolo. Le prove effettuate dall’ente hanno evidenziato una riduzione misurata e certificata del 10,9% per la versione T Optifuel rispetto ad un T in configurazione standard. «Questo dato, misurato mostra i benefici che i nostri clienti possono ottenere scegliendo Renault Trucks T Optifuel» dice Bruno Blin, presidente di Renault Trucks. «Le qualità intrinseche della gamma T, combinate all’equipaggiamento aerodinamico ed alla tecnologia intelligente riducono in modo significativo i costi associati alla spesa per carburante e contribuiscono quindi alla redditività finanziaria dell’impresa».
Renault T Optifuel è più di un camion. Rappresenta un'offerta completa costituita da un veicolo ottimizzato per la riduzione dei consumi di carburante e dalla formazione Optifuel Training, il programma per la guida razionale fornito dagli esperti Renault Trucks. Il veicolo utilizzato per il confronto era un modello T standard, senza opzioni, e prima della guida gli autisti non avevano ricevuto alcuna istruzione sulla guida razionale.

TÜV Rheinland ha selezionato i due autisti, prestando attenzione che potessero rappresentare i tipici conducenti delle lunghe distanze. Renault Trucks ha fornito i veicoli ed i semirimorchi, oltre alla formazione alla guida razionale. I due veicoli erano trattori Renault Trucks T 4x2 con motore DTI 11 e 430 cv aventi lo stesso rapporto di trasmissione (2.64). Uno era un veicolo "standard", mentre l'altro era un veicolo in configurazione Optifuel. Il giorno prima della prova, TÜV Rheinland ha effettuato un controllo approfondito dei due veicoli, con particolare riferimento all’usura degli pneumatici e della pressione, nonché il loro peso e le caratteristiche tecniche.
TÜV Rheinland ha svolto le proprie misurazioni su un percorso di 200 chilometri, tipico di un trasporto su lunghe distanze interregionale. Entrambi i veicoli trasportavano un carico di 32 tonnellate. Il primo giorno, i due autisti hanno guidato sul percorso due volte, una volta in ciascun veicolo con il semirimorchio agganciato in modo da non influenzare i risultati. Il giorno dopo, entrambi, sono stati formati alla guida razionale attraverso il programma Optifuel Training fornito dagli esperti Renault Trucks. Il terzo giorno, i due conducenti, hanno guidato ancora una volta i veicoli sullo stesso percorso, questa volta applicando quanto appreso durante la formazione. Questa procedura di prova molto rigorosa, attuata da TÜV Rheinland, ha permesso di isolare le performance intrinseche dei due veicoli e di escludere qualsiasi impatto di fattori esterni sui consumi quali la temperatura dell’ambiente, eventuali differenze nella resistenza al rotolamento dei due semirimorchi o il traffico stradale.

Dopo il test, gli esperti di TÜV Rheinland hanno analizzato e certificato che, a seguito della formazione, Renault T Optifuel ha consumato il 10,9% in meno di carburante rispetto al Renault Trucks T in configurazione standard. Questo risultato rafforza le prestazioni fornite dalla versione T Optifuel di Renault Trucks in termini di riduzione dei consumi e conferma l'importanza della formazione alla guida razionale. Inoltre, viene ulteriormente ribadito l'impegno di Renault Trucks nel fornire ai propri clienti strumenti sempre più efficienti in grado di migliorare quotidianamente la loro redditività.