Nuova struttura UPS all’aeroporto di Amsterdam

L'investimento risponde alla crescente domanda da parte dei clienti della gestione dei prodotti a temperatura controllata e rafforza la posizione di UPS nel trasporto cargo aereo dedicato all’healthcare.

UPS ha annunciato l'espansione a livello europeo della capacità di supply chain a temperatura controllata grazie all'apertura di una struttura dedicata alle spedizioni cargo aeree di prodotti healthcare nell'aeroporto Schiphol di Amsterdam. La struttura si estende su 600 metri quadri ed è progettata in conformità alle linee guida GDP (Good Distribution Practices, buone pratiche di distribuzione dei medicinali per uso umano) per garantire i più elevati standard nelle spedizioni cargo farmaceutiche. Dispone di 2 zone a temperatura controllata di 15ºC-25ºC e 2ºC-8ºC, un monitoraggio 24/24, 7 giorni su 7 e sistemi di allarme per preservare l'integrità delle spedizioni healthcare termosensibili. «Con l'aumento dei prodotti biologici e termosensibili e le diverse normative in materia di trasporto dei prodotti farmaceutici nelle diverse aree geografiche, le società necessitano di maggiore controllo e protezione delle spedizioni durante il transito» dice John Menna, vice-presidente UPS per le Global Strategy, Healthcare Logistics.

«Il nuovo centro dedicato al settore life science inaugurato all'aeroporto Schiphol di Amsterdam ci permette di gestire le spedizioni in condizioni di temperatura strettamente controllata, in linea con le aspettative delle linee guida GDP dell’Unione Europea».Con questa struttura dedicata, UPS è in grado di assicurare un controllo maggiore in fase di cross-docking e stoccaggio intermedio delle spedizioni di prodotti farmaceutici, aiutando i clienti a contenere i rischi ed essere conformi a standard qualitativi elevati. All'interno della struttura, UPS offre opzioni di assemblaggio di pallet isolati termicamente e soluzioni per il controllo attivo della temperatura dei container. Lo staff UPS presente nella struttura è qualificato per assicurare una gestione ottimale e il rispetto delle istruzioni operative dei fornitori dei materiali di imballaggio.