La bambina ed il bestione

La bambina ed il bestione

Molti bambini giocano tutti i giorni con giocattoli telecomandati che riproducono veicoli in scala ridotta. Alla piccola Sophie, una bambina di quattro anni, lo ha fatto invece con un vero Volvo FMX da 18 tonnellate radiocomandato. E’ quanto avviene nell'ultimo filmato promozionale di Volvo Trucks dal titolo "Look who’s driving" (Guada chi guida) che ci mostra la piccola Sophie guidare il grande camion all'interno di un cantiere utilizzando un telecomando.

L'obiettivo di questo singolare test è dimostrarne la forza e la resistenza, oltre alla capacità di operare negli ambienti più complessi, di Volvo FMX, un mezzo che nel corso del 2015 è stato dotato di molte nuove funzioni. «Per dimostrare di cosa è capace, abbiamo deciso di mettere a dura prova questo veicolo. Quale collaudatore, chi può essere più spericolato di un'imprevedibile bambina di quattro anni?» chiede Ricard Fritz, vice-presidente di Volvo Trucks.

Nel filmato, Sophie guida il veicolo all'interno di un cantiere lungo percorsi imprevedibili. Ad esempio, affronta una ripida strada con fondo cedevole, prima di effettuare una rotazione completa a 360 gradi. «Il test dimostra oltre ogni dubbio la capacità di questo veicolo di operare negli ambienti più estremi. Per riuscirci, è stato dotato di funzioni quali il nuovo controllo automatico della trazione ATC (Automatic Traction Control) che consente al camion di procedere anche su forti pendenze e superfici cedevoli. Ne dimostra inoltre la forza e l'eccellenza del design della cabina, caratterizzata da robusti angoli anteriori e da un sottotelaio rinforzato» dice Gunnar Eliasson, Launch Manager di Volvo Trucks.