Scania collauda un sistema di trasporto autonomo

Scania ha presentato un innovativo sistema di guida autonoma utilizzabile nel settore estrattivo ed in quello portuale.

«I veicoli a guida autonoma  sono solo uno dei tanti tasselli di un quadro molto più grande su cui Scania si sta concentrando per sviluppare  soluzioni di trasporto che siano sicure, sostenibili per l’ambiente e che non utilizzino carburanti fossili» dice Henrik Heriksson, presidente ed amministratore delegato dei casa svedese. «Avere mezzi che si guidano da soli accresce sia la sicurezza che la produttività. Inoltre, un mezzo automatico non guiderà mai troppo velocemente od in modo aggressivo e solo raramente avrà bisogno di riposare; il che ovviamente ne accresce la disponibilità».

Grazie all’intelligenza integrata, questi mezzi sono in grado di comprendere l’ambiente circostante e di adattarvisi portando a termine i compiti predeterminati. I veicoli autonomi stanno mostrando performance impeccabili nella fase di collaudo, anche se ci vorrà qualche anno prima che questa tecnologia sia pronta per essere venduta sul mercato.