La nuova generazione Scania Serie S è “International Truck of the Year 2017”

Scania si aggiudica ancora una volta il premio “International Truck of the Year”. Tra le motivazioni della giuria sono stati enfatizzati il comfort di guida della nuova generazione, gli aspetti legati alla sicurezza e all’impatto positivo sull’economia operativa totale delle imprese di trasporto.

«Questo premio è il riconoscimento più prestigioso del settore ed è la prova che tutti i nostri ingegneri e l’organizzazione Scania in generale hanno fatto un eccellente lavoro» dice Henrik Henriksson, presidente e CEO di Scania. «Il nostro obiettivo principale è sempre quello di soddisfare appieno le aspettative dei nostri clienti. Le motivazioni addotte dalla giuria sono la chiara conferma del fatto che, con la nuova generazione di autocarri, abbiamo avuto il giusto approccio».

Nella motivazione del premio la giuria, composta da 25 giornalisti di autorevoli testate europee specializzate e presieduta da Gianenrico Griffini, giornalista ed esperto del settore, ha scritto che “con la nuova gamma, Scania ha introdotto sul mercato un veicolo che rappresenta lo stato dell’arte nel settore del trasporto pesante e in grado di soddisfare le esigenze di trasporto di oggi e di domani”. La giuria ha messo in luce inoltre l’offerta di servizi su misura di Scania, basata sulle incredibili potenzialità offerte dagli oltre 200.000 veicoli connessi e operativi su strada.

Il premio va alla Serie S la cui nuova cabina con pavimento piatto è pensata in particolare per i veicoli a lungo raggio ed introdotta di recente da Scania nell’ambito del lancio della nuova generazione. «La cabina S con il suo pavimento piatto offre un’esperienza di guida in tutto e per tutto simile a quella di un’automobile» ha affermato Griffini. Oltre ad offrire un comfort eccezionale e una spaziosità impareggiabile, la cabina S può anche essere equipaggiata con gli airbag laterali a tendina, un dispositivo di sicurezza all’avanguardia che Scania ha introdotto sul mercato dei veicoli industriali per la prima volta al mondo.

«La nuova generazione di autocarri e servizi è stata sviluppata dai nostri 3.500 ingegneri a Södertälje, in stretta collaborazione con tutto il team Scania e grazie ad un dialogo costante con i nostri clienti» ha sottolineato Henriksson. L’investimento nella nuova gamma di autocarri è il maggiore mai realizzato da Scania per un singolo progetto nei suoi 125 anni di storia. In totale sono stati investiti 20 miliardi di Corone Svedesi nello sviluppo dei nuovi prodotti e servizi e nella produzione.