Pneumatici intelligenti Continental per autocarri ed autobus

Pneumatici intelligenti Continental per autocarri ed autobus

Con il lancio, nel 2013, del sistema TPMS ContiPressureCheck per il controllo della pressione pneumatici, Continental ha posto le basi per lo sviluppo di pneumatici intelligenti. In questi giorni il produttore tedesco presenta i pneumatici iTire, una soluzione ancora più pratica per il controllo digitale dei pneumatici. I sensori ContiPressureCheck per la misurazione della pressione e della temperatura dei pneumatici sono preinstallati all’interno dei pneumatici già in fabbrica facendo da una parte risparmiare tempo e costi di montaggio ai responsabili delle flotte e dall’altra assicurando il corretto posizionamento dei sensori nei pneumatici.

I dati misurati all'interno del pneumatico sono registrati continuamente e mostrati al conducente su un display. Se il valore effettivo della pressione diverge da quello consigliato, ContiPressureCheck emette subito un allarme, dando al conducente la possibilità di adottare provvedimenti per risolvere il problema e ripristinare il normale livello di pressione. Inoltre, il sistema TPMS ContiPressureCheck è compatibile con diversi sistemi telematici: i dati relativi alla pressione ed alla temperatura dei pneumatici non sono solo mostrati sul display integrato, ma possono anche essere trasmessi a strumentazioni esterne. Ciò crea trasparenza e semplifica notevolmente la gestione dei pneumatici della flotta.

Il sistema ContiPressureCheck contribuisce a ridurre il consumo di carburante e l'usura dei pneumatici, accrescendone la resa chilometrica. La maggiore efficienza dei mezzi di una flotta e la maggiore durata utile dei pneumatici si traducono in una riduzione dei costi di esercizio. Grazie alle emissioni ridotte di CO2, inoltre, ContiPressureCheck contribuisce anche alla tutela dell'ambiente. Infine, una pressione corretta dei pneumatici accresce la sicurezza di tutti gli utenti della strada. I sensori ContiPressureCheck possono essere acquistati anche separatamente e montati nei pneumatici da parte dell'acquirente stesso